25 OTT 2000
intervista

Domani scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge sul conflitto d'interessi. Ieri l'Aula del Senato ha approvato in via definitiva la riforma della leva militare. Le responsabilità del governo Amato rispetto alla vicenda "Umts". Oggi l'Aula del Senato ha approvato in prima lettura il disegno di legge che reintroduce la festività nazionale del 2 giugno

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Luca Bruno

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Domani scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge sul conflitto d'interessi.

Ieri l'Aula del Senato ha approvato in via definitiva la riforma della leva militare.

Le responsabilità del governo Amato rispetto alla vicenda "Umts".

Oggi l'Aula del Senato ha approvato in prima lettura il disegno di legge che reintroduce la festività nazionale del 2 giugno.

"Domani scadrà il termine per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge sul conflitto d'interessi. Ieri l'Aula del Senato ha approvato in via definitiva la riforma della leva militare. Le
responsabilità del governo Amato rispetto alla vicenda "Umts". Oggi l'Aula del Senato ha approvato in prima lettura il disegno di legge che reintroduce la festività nazionale del 2 giugno" realizzata da Alessio Falconio con Renato Schifani (FI), Mario Palombo (AN), Mario Crescenzio (DS), Stelio De Carolis (DS).

L'intervista è stata registrata mercoledì 25 ottobre 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amato, Berlusconi, Blu, Concorrenza, Conflitto D'interessi, Economia, Forza Italia, Forze Armate, Governo, Liberalismo, Mercato, Parlamento, Privatizzazioni, Riforme, Servizio Militare, Telefonia, Umts.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci