27 NOV 2000
intervista

Presentazione del quindicinale degli albanesi in Italia "Bota Shquiptare". La proposta del sottosegretario al Ministero degli Interni, Massimo Brutti, di schedare gli immigrati clandestini con le impronte digitali. La situazione dell'immigrazione in Italia

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Presentazione del quindicinale degli albanesi in Italia "Bota Shquiptare".

La proposta del sottosegretario al Ministero degli Interni, Massimo Brutti, di schedare gli immigrati clandestini con le impronte digitali.

La situazione dell'immigrazione in Italia.

"Presentazione del quindicinale degli albanesi in Italia "Bota Shquiptare". La proposta del sottosegretario al Ministero degli Interni, Massimo Brutti, di schedare gli immigrati clandestini con le impronte digitali. La situazione dell'immigrazione in Italia" realizzata da Andrea Billau con Roland Sejko (giornalista).

L'intervista è stata
registrata lunedì 27 novembre 2000 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Albania, Brutti, Criminalita', Giornali, Giornalisti, Immigrazione, Interni, Italia, Lavoro, Ministeri, Ordine Pubblico, Periodici, Riforme.

leggi tutto

riduci