11 DIC 2000
intervista

L'accordo raggiunto al vertice Ue di Nizza sulla questione del voto "ponderato", ovvero sul numero di voti a disposizione di ciascun Paese nel Consiglio dei ministri dell'Ue. La candidatura di Walter Veltroni a sindaco di Roma. I possibili interventi del governo Amato per fronteggiare il problema della criminalità nelle città italiane. Il rapporto tra la Lista Di Pietro e il centro-sinistra

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 9 min
A cura di Luca Bruno
Player
L'accordo raggiunto al vertice Ue di Nizza sulla questione del voto "ponderato", ovvero sul numero di voti a disposizione di ciascun Paese nel Consiglio dei ministri dell'Ue.

La candidatura di Walter Veltroni a sindaco di Roma.

I possibili interventi del governo Amato per fronteggiare il problema della criminalità nelle città italiane.

Il rapporto tra la Lista Di Pietro e il centro-sinistra.

"L'accordo raggiunto al vertice Ue di Nizza sulla questione del voto "ponderato", ovvero sul numero di voti a disposizione di ciascun Paese nel Consiglio dei ministri dell'Ue. La candidatura di Walter
Veltroni a sindaco di Roma. I possibili interventi del governo Amato per fronteggiare il problema della criminalità nelle città italiane. Il rapporto tra la Lista Di Pietro e il centro-sinistra" realizzata da Roberto Iezzi con Famiano Crucianelli (DS), Elio Veltri (LISTA DI PIETRO).

L'intervista è stata registrata lunedì 11 dicembre 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amministrazione, Berlusconi, Centro, Comuni, Criminalita', Di Pietro, Est, Esteri, Europa, Italia, Lista Di Pietro, Politica, Roma, Rutelli, Sicurezza, Sinistra, Unione Europea, Veltroni.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci