10 NOV 2000
intervista

L'assoluzione di Marco Pannella da parte della II sezione del Tribunale penale di Roma per la cessione di hashish alla giornalista Alda D'Eusanio durante una trasmissione tv come atto di disobbedienza civile. L'accusa nei confronti dei radicali di favoreggiamento della pedofilia avanzata da Padre Meli per aver organizzato un convegno sulla pedofilia

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 20 min
A cura di Andrea Maori
Player
L'assoluzione di Marco Pannella da parte della II sezione del Tribunale penale di Roma per la cessione di hashish alla giornalista Alda D'Eusanio durante una trasmissione tv come atto di disobbedienza civile.

L'accusa nei confronti dei radicali di favoreggiamento della pedofilia avanzata da Padre Meli per aver organizzato un convegno sulla pedofilia.

"L'assoluzione di Marco Pannella da parte della II sezione del Tribunale penale di Roma per la cessione di hashish alla giornalista Alda D'Eusanio durante una trasmissione tv come atto di disobbedienza civile. L'accusa nei confronti dei radicali
di favoreggiamento della pedofilia avanzata da Padre Meli per aver organizzato un convegno sulla pedofilia" realizzata da Alessio Falconio con Riccardo Pedrizzi (AN), Luigi Manconi (VERDI), Pietro Milio (LISTA PANNELLA).

L'intervista è stata registrata venerdì 10 novembre 2000 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Carcere, Corte Costituzionale, D'eusanio, Disobbedienza Civile, Droga, Giustizia, Internet, Magistratura, Meli, Minori, Palermo, Pannella, Partito Radicale, Pedofilia, Proibizionismo, Roma, Telematica, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 20 minuti.

leggi tutto

riduci