14 GEN 2001
intervista

Umberto Veronesi, ministro della sanità, parlando con i giornalisti in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte d'Appello di Milano, ha affermato: "Le droghe fanno male e siamo tutti schierati per combatterle e io mi ero anche permesso di dire che purtroppo il proibizionismo non è lo strumento migliore. Ritengo quindi opportuno contribuire a organizzare una grande conferenza nazionale su questo tema"

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 00:00 Durata: 11 min
A cura di Luca Bruno
Player
Umberto Veronesi, ministro della sanità, parlando con i giornalisti in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte d'Appello di Milano, ha affermato: "Le droghe fanno male e siamo tutti schierati per combatterle e io mi ero anche permesso di dire che purtroppo il proibizionismo non è lo strumento migliore.

Ritengo quindi opportuno contribuire a organizzare una grande conferenza nazionale su questo tema".

"Umberto Veronesi, ministro della sanità, parlando con i giornalisti in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte d'Appello di Milano, ha affermato:
"Le droghe fanno male e siamo tutti schierati per combatterle e io mi ero anche permesso di dire che purtroppo il proibizionismo non è lo strumento migliore. Ritengo quindi opportuno contribuire a organizzare una grande conferenza nazionale su questo tema"" realizzata da Roberto Spagnoli con Giorgio Inzani (CORA).

L'intervista è stata registrata domenica 14 gennaio 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Cora, Droga, Legalizzazione, Lista Bonino, Ministeri, Pannella, Partito Radicale, Polemiche, Politica, Proibizionismo, Sanita', Tossicodipendenti, Veronesi.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci