03 GEN 2001
intervista

Achille Occhetto, presidente della Commissione Esteri della Camera dei deputati, ricorda che già quindici mesi fa la Commissione approvò all'unanimità una risoluzione che impegnava il governo a istituire una commissione tecnico-scientifica sulla pericolosità delle armi all'uranio impiegate nella guerra del Golfo. "Sarebbe utile conoscere le ragioni e le responsabilità per cui quella risoluzione è stata disattesa. Di tutto ciò - conclude Occhetto - il governo riferisca in Parlamento". Oggi, in un'intervista apparsa sul quotidiano "La Repubblica", Giuliano Amato, presidente del Consiglio, ha duramente criticato la "Margherita"

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 5 min
A cura di Luca Bruno
Player
Achille Occhetto, presidente della Commissione Esteri della Camera dei deputati, ricorda che già quindici mesi fa la Commissione approvò all'unanimità una risoluzione che impegnava il governo a istituire una commissione tecnico-scientifica sulla pericolosità delle armi all'uranio impiegate nella guerra del Golfo.

"Sarebbe utile conoscere le ragioni e le responsabilità per cui quella risoluzione è stata disattesa.

Di tutto ciò - conclude Occhetto - il governo riferisca in Parlamento".

Oggi, in un'intervista apparsa sul quotidiano "La Repubblica", Giuliano Amato, presidente del Consiglio,
ha duramente criticato la "Margherita".

leggi tutto

riduci