15 FEB 2001
intervista

L'inviato speciale di Panorama, Giancarlo Perna, querelato da Giancarlo Caselli, è stato condannato in primo grado per diffamazione, ma la Corte europea di Strasburgo ha dichiarato ricevibile il suo ricorso

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - ROMA - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Luca Bruno
Player
L'inviato speciale di Panorama, Giancarlo Perna, querelato da Giancarlo Caselli, è stato condannato in primo grado per diffamazione, ma la Corte europea di Strasburgo ha dichiarato ricevibile il suo ricorso.

"L'inviato speciale di Panorama, Giancarlo Perna, querelato da Giancarlo Caselli, è stato condannato in primo grado per diffamazione, ma la Corte europea di Strasburgo ha dichiarato ricevibile il suo ricorso" realizzata da Lorena D'Urso con Gian Domenico Caiazza (avvocato).

L'intervista è stata registrata giovedì 15 febbraio 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati
trattati i seguenti temi: Caselli, Diffamazione, Giornalisti, Giustizia, Informazione, Magistratura, Panorama, Perna, Politica, Procedura, Stampa.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci