03 DIC 2000
intervista

Il Mali ha ratificato lo Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale per i crimini contro l'umanità. La situazione politica ed economica del Mali. Il fenomeno delle mutilazioni genitali femminili

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - BAMAKO - 00:00 Durata: 24 min
A cura di Guido Mesiti
Player
Il Mali ha ratificato lo Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale per i crimini contro l'umanità.

La situazione politica ed economica del Mali.

Il fenomeno delle mutilazioni genitali femminili.

"Il Mali ha ratificato lo Statuto di Roma della Corte Penale Internazionale per i crimini contro l'umanità. La situazione politica ed economica del Mali. Il fenomeno delle mutilazioni genitali femminili" realizzata da Giovanna Reanda con Alpha Oumar Konarè (PRE).

L'intervista è stata registrata domenica 3 dicembre 2000 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi:
Africa, Aids, Armi, Criminalita', Cultura, Debito Pubblico, Democrazia, Diamanti, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto Internazionale, Donna, Economia, Genocidio, Giustizia, Guerra, Infibulazione, Istruzione, Mali, Onu, Petrolio, Politica, Poverta', Ratifica, Reddito, Sanita', Sessualita', Sierra Leone, Statuto, Sviluppo, Terzo Mondo, Traffico, Tribunale Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 24 minuti.

leggi tutto

riduci