10 GEN 2001
intervista

Il buono scuola approvato dalla Regione Veneto. La nuova legge di regolamentazione del lavoro all'interno dei sindacati e dei partiti. I rapporti tra AN e PPE. Le polemiche sugli effetti dell'uso di armi con uranio impoverito nelle guerre balcaniche. Le candidature di Gabriele Albertini e di Antonio Tajani rispettivamente a sindaco di Milano e di Roma per la casa delle libertà

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 17 min
A cura di Andrea Maori
Player
Il buono scuola approvato dalla Regione Veneto.

La nuova legge di regolamentazione del lavoro all'interno dei sindacati e dei partiti.

I rapporti tra AN e PPE.

Le polemiche sugli effetti dell'uso di armi con uranio impoverito nelle guerre balcaniche.

Le candidature di Gabriele Albertini e di Antonio Tajani rispettivamente a sindaco di Milano e di Roma per la casa delle libertà.

"Il buono scuola approvato dalla Regione Veneto. La nuova legge di regolamentazione del lavoro all'interno dei sindacati e dei partiti. I rapporti tra AN e PPE. Le polemiche sugli effetti dell'uso di armi con uranio
impoverito nelle guerre balcaniche. Le candidature di Gabriele Albertini e di Antonio Tajani rispettivamente a sindaco di Milano e di Roma per la casa delle libertà" realizzata da Roberto Iezzi con Enrico Cavaliere (LEGA NORD), Peppino Calderisi (POLOLAICO), Gustavo Selva (AN), Carlo Amedeo Giovanardi (CCD).

L'intervista è stata registrata mercoledì 10 gennaio 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Albertini, Alleanza Nazionale, Amato, Armi, Balcani, Carabinieri, Casa Delle Liberta', Centro, Centro, Cgil, Comuni, Destra, Finanziamenti, Galan, Governo, Milano, Mosca, Nato, Parlamento Europeo, Partiti, Pci, Pensioni, Polemiche, Ppe, Ppe, Previdenza, Regioni, Salute, Sanita', Scuola, Sindacato, Sinistra, Tajani, Uranio, Veneto.

La registrazione audio ha una durata di 17 minuti.

leggi tutto

riduci