04 APR 2001
intervista

Il deputato Marco Boato sarà ricandidato dall'Ulivo nel Collegio di Rovereto, lo stesso nel quale fu eletto nel 1996. Numerosi parlamentari "garantisti" non saranno ricandidati. La legge elettorale e i "tavoli" per la scelta delle candidature di Ulivo e Casa delle Libertà. La scarsa rappresentanza femminile tra i candidati e il riemergere della logica del sistema proporzionale

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Francesco Marcucci
Player
Il deputato Marco Boato sarà ricandidato dall'Ulivo nel Collegio di Rovereto, lo stesso nel quale fu eletto nel 1996.

Numerosi parlamentari "garantisti" non saranno ricandidati.

La legge elettorale e i "tavoli" per la scelta delle candidature di Ulivo e Casa delle Libertà.

La scarsa rappresentanza femminile tra i candidati e il riemergere della logica del sistema proporzionale.

"Il deputato Marco Boato sarà ricandidato dall'Ulivo nel Collegio di Rovereto, lo stesso nel quale fu eletto nel 1996. Numerosi parlamentari "garantisti" non saranno ricandidati. La legge elettorale e i "tavoli" per la
scelta delle candidature di Ulivo e Casa delle Libertà. La scarsa rappresentanza femminile tra i candidati e il riemergere della logica del sistema proporzionale" realizzata da Alessio Falconio con Marco Boato (VERDI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 4 aprile 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Berlusconi, Camera, Casa Delle Liberta', Corruzione, Costituzione, Democrazia, Donna, Garantismo, Garanzie, Giustizia, Istituzioni, L'ulivo, Legge Elettorale, Lista Bonino, Parlamento, Partiti, Partito Radicale, Penale, Polo, Primarie, Procedura, Proporzionale, Referendum, Riforme, Sicurezza, Tangenti, Territorio, Trentino, Uninominale, Verdi.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci