14 APR 2001
intervista

I rapporti commerciali tra la Cina e il mondo occidentale. Il rispetto dei diritti umani in Cina. Wei Jing Sheng partecipa all'osservatorio sul rispetto dei diritti civili istituito dal Comitato dei radicali. Lo scarso impegno dei paesi occidentali nella guerra russo-cecena. L'informazione sulla guerra russo-cecena, presso l'Hotel Ergife, Via Aurelia

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 26 min
A cura di Andrea Maori
Player
I rapporti commerciali tra la Cina e il mondo occidentale.

Il rispetto dei diritti umani in Cina.

Wei Jing Sheng partecipa all'osservatorio sul rispetto dei diritti civili istituito dal Comitato dei radicali.

Lo scarso impegno dei paesi occidentali nella guerra russo-cecena.

L'informazione sulla guerra russo-cecena, presso l'Hotel Ergife, Via Aurelia.

"I rapporti commerciali tra la Cina e il mondo occidentale. Il rispetto dei diritti umani in Cina. Wei Jing Sheng partecipa all'osservatorio sul rispetto dei diritti civili istituito dal Comitato dei radicali. Lo scarso impegno dei paesi occidentali
nella guerra russo-cecena. L'informazione sulla guerra russo-cecena, presso l'Hotel Ergife, Via Aurelia" realizzata da Roberto Iezzi con Jing Sheng Wei, Ernesto Caccavale (LISTA BONINO), Umar Khanbiev (MINISTRO).

L'intervista è stata registrata sabato 14 aprile 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Bonino, Cecenia, Censura, Cina, Commercio, Democrazia, Diritti Civili, Diritti Umani, Economia, Guerra, Informazione, Lista Bonino, Mercato, Ong, Onu, Ovest, Pannella, Partito Radicale, Putin, Russia.

La registrazione audio ha una durata di 26 minuti.

leggi tutto

riduci