09 MAG 2001
intervista

Orrore in Israele: i corpi di due ragazzi ebrei di 14 anni accoltellati e lapidati a morte sono stati rinvenuti oggi in una grotta in Cisgiordania, nella zona di Gush Etzion, a sud di Gerusalemme

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 6 min
A cura di Luca Bruno
Player
Orrore in Israele: i corpi di due ragazzi ebrei di 14 anni accoltellati e lapidati a morte sono stati rinvenuti oggi in una grotta in Cisgiordania, nella zona di Gush Etzion, a sud di Gerusalemme.

"Orrore in Israele: i corpi di due ragazzi ebrei di 14 anni accoltellati e lapidati a morte sono stati rinvenuti oggi in una grotta in Cisgiordania, nella zona di Gush Etzion, a sud di Gerusalemme" realizzata da Roberto Iezzi con Yasha Reibman (RAD).

L'intervista è stata registrata mercoledì 9 maggio 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Arafat, Europa,
Guerra, Israele, Medio Oriente, Minori, Palestina, Palestinesi, Pannella, Unione Europea, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 6 minuti.

leggi tutto

riduci