20 APR 2001

La denuncia di Berlusconi di una campagna elettorale della sinistra avvelenata e i rischi legati al riemergere del terrorismo. Il referendum lombardo sulla devolution. La par condicio e le liste civetta. L'operazione elettorale di Democrazia Europea, il suo futuro, le regionali in Sicilia. La battaglia di Luca Coscioni per la libertà della ricerca scientifica

FILODIRETTO | di Roberto Iezzi - RADIO - 00:00 Durata: 42 min
A cura di Guido Mesiti
Player
La denuncia di Berlusconi di una campagna elettorale della sinistra avvelenata e i rischi legati al riemergere del terrorismo.

Il referendum lombardo sulla devolution.

La par condicio e le liste civetta.

L'operazione elettorale di Democrazia Europea, il suo futuro, le regionali in Sicilia.

La battaglia di Luca Coscioni per la libertà della ricerca scientifica.

Registrazione audio di "La denuncia di Berlusconi di una campagna elettorale della sinistra avvelenata e i rischi legati al riemergere del terrorismo. Il referendum lombardo sulla devolution. La par condicio e le liste civetta.
L'operazione elettorale di Democrazia Europea, il suo futuro, le regionali in Sicilia. La battaglia di Luca Coscioni per la libertà della ricerca scientifica", registrato venerdì 20 aprile 2001 alle 00:00.

Sono intervenuti: Pierluigi Castagnetti (PPI).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Antiproibizionisti, Berlusconi, Bilancio, Bossi, Casa Delle Liberta', Cellule Staminali, Centro, Ciampi, Commissione Ue, Coscioni, D'antoni, Democrazia, Democrazia Europea, Devolution, Elezioni, Finanza Pubblica, Forza Italia, Giustizia, Governo, Informazione, L'ulivo, La Margherita, Legge Elettorale, Liberalismo, Lista Bonino, Lombardia, Ordine Pubblico, Par Condicio, Partito Radicale, Polemiche, Politica, Presidenza Della Repubblica, Propaganda, Referendum, Regioni, Ricerca, Rutelli, Scienza, Scorporo, Sicilia, Sinistra, Sondaggi, Stato, Terrorismo, Violenza, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 42 minuti.

leggi tutto

riduci