07 MAG 2001
intervista

L'ex numero 3 del Sisde, Bruno Contrada, è stato assolto in appello dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa (la sentenza è stata emessa dalla seconda sezione penale della Corte d'Appello di Palermo presieduta da Gioacchino Agnello dopo quasi 10 ore di camera di consiglio). Le accuse rivolte in passato da Tommaso Buscetta a Bruno Contrada

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 27 min
A cura di Luca Bruno
Player
L'ex numero 3 del Sisde, Bruno Contrada, è stato assolto in appello dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa (la sentenza è stata emessa dalla seconda sezione penale della Corte d'Appello di Palermo presieduta da Gioacchino Agnello dopo quasi 10 ore di camera di consiglio).

Le accuse rivolte in passato da Tommaso Buscetta a Bruno Contrada.

"L'ex numero 3 del Sisde, Bruno Contrada, è stato assolto in appello dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa (la sentenza è stata emessa dalla seconda sezione penale della Corte d'Appello di Palermo presieduta da Gioacchino
Agnello dopo quasi 10 ore di camera di consiglio). Le accuse rivolte in passato da Tommaso Buscetta a Bruno Contrada" realizzata da Lorena D'Urso con Vincenzo Geraci (magistrato).

L'intervista è stata registrata lunedì 7 maggio 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Borsellino, Buscetta, Caponnetto, Contrada, Falcone, Giustizia, Mafia, Palermo, Penale, Pentiti, Servizi Segreti.

La registrazione audio ha una durata di 27 minuti.

leggi tutto

riduci