23 FEB 2001
intervista

E' iniziata ieri ad Accra, la capitale del Ghana, la Conferenza inter-governativa organizzata da "Non c'é Pace Senza Giustizia" sul "Recepimento dello Statuto di Roma nella legislazione nazionale". La conferenza si svolge nell'ambito della campagna "Ratification now", che intende sollecitare il raggiungimento delle 60 ratifiche richieste per l'entrata in vigore dello Statuto della Corte Penale Internazionale, ed è promossa anche dallo Stato del Ghana, uno dei primi a firmare il documento

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - ACCRA - 00:00 Durata: 5 min
A cura di Luca Bruno
Player
E' iniziata ieri ad Accra, la capitale del Ghana, la Conferenza inter-governativa organizzata da "Non c'é Pace Senza Giustizia" sul "Recepimento dello Statuto di Roma nella legislazione nazionale".

La conferenza si svolge nell'ambito della campagna "Ratification now", che intende sollecitare il raggiungimento delle 60 ratifiche richieste per l'entrata in vigore dello Statuto della Corte Penale Internazionale, ed è promossa anche dallo Stato del Ghana, uno dei primi a firmare il documento.

"E' iniziata ieri ad Accra, la capitale del Ghana, la Conferenza inter-governativa organizzata da "Non
c'é Pace Senza Giustizia" sul "Recepimento dello Statuto di Roma nella legislazione nazionale". La conferenza si svolge nell'ambito della campagna "Ratification now", che intende sollecitare il raggiungimento delle 60 ratifiche richieste per l'entrata in vigore dello Statuto della Corte Penale Internazionale, ed è promossa anche dallo Stato del Ghana, uno dei primi a firmare il documento" realizzata da Giovanna Reanda con Emma Bonino (LISTA BONINO).

L'intervista è stata registrata venerdì 23 febbraio 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Africa, Africa, Cultura, Diritti Umani, Ghana, Giustizia, Mutilazioni Genitali, Onu, Penale, Statuto, Tribunale Internazionale.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci