04 MAG 2001
intervista

La Corte d'Appello di Palermo ha assolto Bruno Contrada, già dirigente del Sisde, dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa dopo la condanna a 10 anni di carcere subita in primo grado

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 8 min
A cura di Andrea Maori
Player
La Corte d'Appello di Palermo ha assolto Bruno Contrada, già dirigente del Sisde, dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa dopo la condanna a 10 anni di carcere subita in primo grado.

"La Corte d'Appello di Palermo ha assolto Bruno Contrada, già dirigente del Sisde, dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa dopo la condanna a 10 anni di carcere subita in primo grado" realizzata da Lorena D'Urso con Pietro Milio (avvocato), Bruno Contrada.

L'intervista è stata registrata venerdì 4 maggio 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti
temi: Carcere, Giustizia, Mafia, Magistratura, Palermo, Pannella, Partito Radicale, Penale, Procedura, Servizi Segreti.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci