20 MAG 2001
intervista

La situazione in Israele: oggi Ariel Sharon, premier israeliano, ha convocato il Consiglio di Difesa del suo governo per esaminare le conseguenze dell'attentato suicida islamico avvenuto venerdì a Natanya (Tel Aviv) e del successivo bombardamento israeliano con aerei F-16 di una caserma palestinese di Nablus, in Cisgiordania

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 29 min
A cura di Luca Bruno
Player
La situazione in Israele: oggi Ariel Sharon, premier israeliano, ha convocato il Consiglio di Difesa del suo governo per esaminare le conseguenze dell'attentato suicida islamico avvenuto venerdì a Natanya (Tel Aviv) e del successivo bombardamento israeliano con aerei F-16 di una caserma palestinese di Nablus, in Cisgiordania.

"La situazione in Israele: oggi Ariel Sharon, premier israeliano, ha convocato il Consiglio di Difesa del suo governo per esaminare le conseguenze dell'attentato suicida islamico avvenuto venerdì a Natanya (Tel Aviv) e del successivo bombardamento israeliano con aerei
F-16 di una caserma palestinese di Nablus, in Cisgiordania" realizzata da Andrea Billau con Victor Magiar (DS).

L'intervista è stata registrata domenica 20 maggio 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Arafat, Barak, Democrazia, Esteri, Europa, Guerra, Islam, Israele, Medio Oriente, Palestina, Palestinesi, Politica, Religione, Sharon, Storia, Suicidio, Unione Europea, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 29 minuti.

leggi tutto

riduci