28 LUG 2001
intervista

La Turchia chiede all'Italia giustificazioni per i disordini e le presunte violazioni dei diritti umani da parte delle forze di polizia avvenute a Genova durante il G8. La nuova riforma del sistema carcerario turco e la tragica protesta dei detenuti. L'adesione della Turchia all'UE e la tutela dei diritti umani. La crisi economica turca

INTERVISTA | di Angelantonio Rosato - RADIO - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Guido Mesiti
Player
La Turchia chiede all'Italia giustificazioni per i disordini e le presunte violazioni dei diritti umani da parte delle forze di polizia avvenute a Genova durante il G8.

La nuova riforma del sistema carcerario turco e la tragica protesta dei detenuti.

L'adesione della Turchia all'UE e la tutela dei diritti umani.

La crisi economica turca.

"La Turchia chiede all'Italia giustificazioni per i disordini e le presunte violazioni dei diritti umani da parte delle forze di polizia avvenute a Genova durante il G8. La nuova riforma del sistema carcerario turco e la tragica protesta dei detenuti. L'adesione
della Turchia all'UE e la tutela dei diritti umani. La crisi economica turca" realizzata da Angelantonio Rosato con Alberto Negri (giornalista).

L'intervista è stata registrata sabato 28 luglio 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Carcere, Crisi, Curdi, Decessi, Digiuno, Diritti Civili, Diritti Umani, Economia, Europa, G8, Genova, Giustizia, Globalizzazione, Italia, Ordine Pubblico, Pena Di Morte, Recessione, Riforme, Turchia, Unione Europea, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci