05 SET 2001
intervista

Si e' consumata definitivamente la rottura tra Vaticano e Congresso ebraico mondiale sulla commissione internazionale mista di storici cattolici ed ebrei, istituita nel 1999 per esaminare il ruolo della Santa Sede (e in particolare di Papa Pio XII) durante la seconda guerra mondiale e nello specifico al comportamento del pontefice rispetto all'Olocausto

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo - RADIO - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Guido Mesiti
Player
Si e' consumata definitivamente la rottura tra Vaticano e Congresso ebraico mondiale sulla commissione internazionale mista di storici cattolici ed ebrei, istituita nel 1999 per esaminare il ruolo della Santa Sede (e in particolare di Papa Pio XII) durante la seconda guerra mondiale e nello specifico al comportamento del pontefice rispetto all'Olocausto.

"Si e' consumata definitivamente la rottura tra Vaticano e Congresso ebraico mondiale sulla commissione internazionale mista di storici cattolici ed ebrei, istituita nel 1999 per esaminare il ruolo della Santa Sede (e in particolare di Papa
Pio XII) durante la seconda guerra mondiale e nello specifico al comportamento del pontefice rispetto all'Olocausto" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Giovanni Sabbatucci (STORICO).

L'intervista è stata registrata mercoledì 5 settembre 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Cattolicesimo, Chiesa, Ebrei, Guerra, Nazismo, Olocausto, Pio Xii, Polemiche, Politica, Ricerca, Storia, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 14 minuti.

leggi tutto

riduci