17 SET 2001
intervista

Guerra all'Occidente: le conseguenze geopolitiche dell'attacco terroristico agli USA, la nuova politica internazionale del Presidente USA Bush (nuovi partners), l'isolamento dei paesi "canaglia", il rischio di uno scontro tra civiltà

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 9 min
A cura di Guido Mesiti
Player
Guerra all'Occidente: le conseguenze geopolitiche dell'attacco terroristico agli USA, la nuova politica internazionale del Presidente USA Bush (nuovi partners), l'isolamento dei paesi "canaglia", il rischio di uno scontro tra civiltà.

"Guerra all'Occidente: le conseguenze geopolitiche dell'attacco terroristico agli USA, la nuova politica internazionale del Presidente USA Bush (nuovi partners), l'isolamento dei paesi "canaglia", il rischio di uno scontro tra civiltà" realizzata da Claudio Landi con Stefano Silvestri (professore).

L'intervista è stata registrata lunedì 17 settembre 2001 alle
00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Afghanistan, Bush, Esteri, Europa, Guerra, Integralismo, Iran, Islam, Nato, Pakistan, Politica, Russia, Terrorismo Internazionale, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci