02 AGO 2001
intervista

La polemica di Rutelli, con un esplicito richiamo al regime fascista, relativa al disegno di legge del governo Berlusconi finalizzato alla modifica della legge sulle società cooperative. Il programma di lavoro della commissione parlamentare di indagine sui fatti di violenza accaduti a Genova durante il vertice del G8

INTERVISTA | di Roberto Iezzi - ROMA - 00:00 Durata: 13 min
A cura di Riccardo Arena
Player
La polemica di Rutelli, con un esplicito richiamo al regime fascista, relativa al disegno di legge del governo Berlusconi finalizzato alla modifica della legge sulle società cooperative.

Il programma di lavoro della commissione parlamentare di indagine sui fatti di violenza accaduti a Genova durante il vertice del G8.

"La polemica di Rutelli, con un esplicito richiamo al regime fascista, relativa al disegno di legge del governo Berlusconi finalizzato alla modifica della legge sulle società cooperative. Il programma di lavoro della commissione parlamentare di indagine sui fatti di violenza
accaduti a Genova durante il vertice del G8" realizzata da Roberto Iezzi con Mario Landolfi (AN), Donato Bruno (FI), Ermete Realacci (MARGHERITA).

L'intervista è stata registrata giovedì 2 agosto 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Casa Delle Liberta', Centro, Cooperative, Falso In Bilancio, Fascismo, G8, Genova, Interni, La Margherita, Legge, Ministeri, Ordine Pubblico, Parlamento, Politica, Polizia, Riforme, Rutelli, Sinistra, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci