03 OTT 2001

Daniele Capezzone rettifica alcune dichiarazioni del Prof. Barbera rese durante un'intervista: i Radicali non chiedono di non andare a votare ma di rafforzare il loro voto bruciando in un falò il "Certificato di godimento dei diritti politici" poichè questi ultimi sono stati fortemente intaccati in Italia e chiedono agli italiani Domenica 7 di far verbalizzare al Presidente del proprio seggio una dichiarazione in cui si contesta la legalità della Campagna Referendaria

COLLEGAMENTO | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 3 min
A cura di Cristiana Pugliese
Player
Daniele Capezzone rettifica alcune dichiarazioni del Prof.

Barbera rese durante un'intervista: i Radicali non chiedono di non andare a votare ma di rafforzare il loro voto bruciando in un falò il "Certificato di godimento dei diritti politici" poichè questi ultimi sono stati fortemente intaccati in Italia e chiedono agli italiani Domenica 7 di far verbalizzare al Presidente del proprio seggio una dichiarazione in cui si contesta la legalità della Campagna Referendaria.

Registrazione audio di "Daniele Capezzone rettifica alcune dichiarazioni del Prof. Barbera rese durante un'intervista: i
Radicali non chiedono di non andare a votare ma di rafforzare il loro voto bruciando in un falò il "Certificato di godimento dei diritti politici" poichè questi ultimi sono stati fortemente intaccati in Italia e chiedono agli italiani Domenica 7 di far verbalizzare al Presidente del proprio seggio una dichiarazione in cui si contesta la legalità della Campagna Referendaria", registrato mercoledì 3 ottobre 2001 alle 00:00.

Sono intervenuti: Daniele Capezzone (RADICALI ITALIANI).

Tra gli argomenti discussi: Barbera, Diritti Civili, Federalismo, Italia, Parlamento, Partito Radicale, Radicali Italiani, Rai, Referendum, Vigilanza.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.

leggi tutto

riduci