13 LUG 2001
intervista

Olimpiadi in Cina: il Comitato Olimpico ormai ha designato Pechino come sede dei giochi olimpici del 2008. Nella mattinata si era tenuta a Mosca una manifestazione organizzata dal Partito Radicale Transnazionale e dai tibetani per protestare contro la possibile scelta - avutasi nel pomeriggio - di Pechino a causa della mancanza di libertà, di diritti civili e di democrazia in Cina e ancora per l'occupazione del Tibet ed il genocidio effettuato sulla popolazione tibetana; la polizia ha impedito la manifestazione e tenuto i partecipanti in stato di fermo per diverse ore

INTERVISTA | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 14 min
A cura di Cristiana Pugliese
Player
Olimpiadi in Cina: il Comitato Olimpico ormai ha designato Pechino come sede dei giochi olimpici del 2008.

Nella mattinata si era tenuta a Mosca una manifestazione organizzata dal Partito Radicale Transnazionale e dai tibetani per protestare contro la possibile scelta - avutasi nel pomeriggio - di Pechino a causa della mancanza di libertà, di diritti civili e di democrazia in Cina e ancora per l'occupazione del Tibet ed il genocidio effettuato sulla popolazione tibetana; la polizia ha impedito la manifestazione e tenuto i partecipanti in stato di fermo per diverse ore.