26 OTT 2001
intervista

L'attacco degli Usa all'Afghanistan. Il ruolo dell'Italia nella crisi medio orientale e le relazioni con la Russia. Il caso dell'antrace e l'allarme per nuovi attentati con armi batteriologiche. La posizione dell'Arabia Saudita nell'ambito della guerra al terrorismo internazionale

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 13 min
A cura di Riccardo Arena
Player
L'attacco degli Usa all'Afghanistan.

Il ruolo dell'Italia nella crisi medio orientale e le relazioni con la Russia.

Il caso dell'antrace e l'allarme per nuovi attentati con armi batteriologiche.

La posizione dell'Arabia Saudita nell'ambito della guerra al terrorismo internazionale.

"L'attacco degli Usa all'Afghanistan. Il ruolo dell'Italia nella crisi medio orientale e le relazioni con la Russia. Il caso dell'antrace e l'allarme per nuovi attentati con armi batteriologiche. La posizione dell'Arabia Saudita nell'ambito della guerra al terrorismo internazionale" realizzata da Claudio Landi con
Carlo Pelanda (professore).

L'intervista è stata registrata venerdì 26 ottobre 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Afghanistan, Apec, Arabia Saudita, Armi, Bin Laden, Biologia, Borsa, Borsa, Chimica, Cina, Economia, Economia, Euro, Europa, Europa, Finanza, Guerra, Integralismo, Islam, Italia, Medio Oriente, New York, Petrolio, Politica, Russia, Terrorismo, Terrorismo Internazionale, Usa, Washington.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci