23 NOV 2001
intervista

L'arresto di 5 militanti radicali in Laos per aver manifestato a favore della democrazia in quel paese. La politica del Parlamento Europeo e dell'UE a favore dello sviluppo dei diritti umani e civili nel Terzo Mondo. Il dibattito sulla cancellazione del debito dei paesi poveri

INTERVISTA | di David Carretta - STRASBURGO - 00:00 Durata: 5 min
A cura di Andrea Maori
Player
L'arresto di 5 militanti radicali in Laos per aver manifestato a favore della democrazia in quel paese.

La politica del Parlamento Europeo e dell'UE a favore dello sviluppo dei diritti umani e civili nel Terzo Mondo.

Il dibattito sulla cancellazione del debito dei paesi poveri.

"L'arresto di 5 militanti radicali in Laos per aver manifestato a favore della democrazia in quel paese. La politica del Parlamento Europeo e dell'UE a favore dello sviluppo dei diritti umani e civili nel Terzo Mondo. Il dibattito sulla cancellazione del debito dei paesi poveri" realizzata da David Carretta con Cristiana
Muscardini (AN).

L'intervista è stata registrata venerdì 23 novembre 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Afghanistan, Arresto, Debito Pubblico, Diritti Civili, Donna, Laos, Nonviolenza, Ong, Onu, Parlamento Europeo, Partito Radicale, Poverta', Sud, Terzo Mondo, Unione Europea, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci