16 NOV 2001
intervista

La partecipazione delle donne nel Governo provvisorio afghano: la proposta di Emma Bonino all'Unione Europea e all'Onu. Il Partito Radicale e i Radicali Italiani hanno indetto una giornata mondiale di digiuno in favore delle donne afghane. L'appello dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Acnur) per sostenere concretamente la popolazione afghana

INTERVISTA | di Giovanna Reanda - RADIO - 00:00 Durata: 2 min
A cura di Cristiana Pugliese
Player
La partecipazione delle donne nel Governo provvisorio afghano: la proposta di Emma Bonino all'Unione Europea e all'Onu.

Il Partito Radicale e i Radicali Italiani hanno indetto una giornata mondiale di digiuno in favore delle donne afghane.

L'appello dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Acnur) per sostenere concretamente la popolazione afghana.

"La partecipazione delle donne nel Governo provvisorio afghano: la proposta di Emma Bonino all'Unione Europea e all'Onu. Il Partito Radicale e i Radicali Italiani hanno indetto una giornata mondiale di digiuno in favore delle donne
afghane. L'appello dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Acnur) per sostenere concretamente la popolazione afghana" realizzata da Giovanna Reanda con Ana Liria Franc (UNHCR).

L'intervista è stata registrata venerdì 16 novembre 2001 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Acnur, Afghanistan, Aiuti Umanitari, Bonino, Democrazia, Digiuno, Diritti Civili, Diritti Umani, Donna, Governo, Kabul, Nonviolenza, Onu, Partito Radicale, Politica, Radicali Italiani, Rifugiati, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.

leggi tutto

riduci