22 NOV 2001
intervista

Tunisia: il regime di Ben Alì e la situazione dei diritti umani; le iniziative del Consiglio Nazionale per le libertà per il ripristino pieno dei diritti civili e la democrazia. Il grande Satyagraha mondiale lanciato dal PRT per promuovere una presenza consistente di donne nel primo governo afghano libero dopo la caduta del regime dei Talebani

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 00:00 Durata: 43 min
A cura di Guido Mesiti
Player
Tunisia: il regime di Ben Alì e la situazione dei diritti umani; le iniziative del Consiglio Nazionale per le libertà per il ripristino pieno dei diritti civili e la democrazia.

Il grande Satyagraha mondiale lanciato dal PRT per promuovere una presenza consistente di donne nel primo governo afghano libero dopo la caduta del regime dei Talebani.

"Tunisia: il regime di Ben Alì e la situazione dei diritti umani; le iniziative del Consiglio Nazionale per le libertà per il ripristino pieno dei diritti civili e la democrazia. Il grande Satyagraha mondiale lanciato dal PRT per promuovere una
presenza consistente di donne nel primo governo afghano libero dopo la caduta del regime dei Talebani" realizzata da Ada Pagliarulo con Sihem Ben Sedrine.

L'intervista è stata registrata giovedì 22 novembre 2001 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Afghanistan, Africa, Arresto, Ben Ali, Bourguiba, Carcere, Censura, Ciampi, Comunicazione, Democrazia, Digiuno, Diritti Civili, Diritti Umani, Donna, Francia, Giustizia, Governo, Informazione, Integralismo, Internet, Islam, Italia, Mediterraneo, Nonviolenza, Ovest, Parlamento Europeo, Partito Radicale, Politica, Premio, Presidenza Della Repubblica, Propaganda, Storia, Telematica, Terrorismo Internazionale, Tunisia, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 43 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Sihem Ben Sedrine

    Portavoce del Comitato Nazionale per le libertà in Tunisia e candidata al Premio Sakharov per il 2001
    0:00 Durata: 43 min