31 GEN 2002
intervista

Due forum a confronto: quello economico di Davos (New York) e quello sociale di Porto Alegre (Brasile). Due modi diversi per analizzare, uno nell'ottica della globalizzazione e l'altro negli ideali dei no global, la crisi economica mondiale, i nuovi scenari politici internazionali dopo gli attentati terrositici di New York e Washington e il problema irrisolto dello sviluppo dei paesi del terzo mondo. Il ruolo dell'Europa tra globalizzazione e antiglobalizzazione

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 12 min 1 sec
A cura di Riccardo Arena
Player
Due forum a confronto: quello economico di Davos (New York) e quello sociale di Porto Alegre (Brasile).

Due modi diversi per analizzare, uno nell'ottica della globalizzazione e l'altro negli ideali dei no global, la crisi economica mondiale, i nuovi scenari politici internazionali dopo gli attentati terrositici di New York e Washington e il problema irrisolto dello sviluppo dei paesi del terzo mondo.

Il ruolo dell'Europa tra globalizzazione e antiglobalizzazione.

"Due forum a confronto: quello economico di Davos (New York) e quello sociale di Porto Alegre (Brasile). Due modi diversi per
analizzare, uno nell'ottica della globalizzazione e l'altro negli ideali dei no global, la crisi economica mondiale, i nuovi scenari politici internazionali dopo gli attentati terrositici di New York e Washington e il problema irrisolto dello sviluppo dei paesi del terzo mondo. Il ruolo dell'Europa tra globalizzazione e antiglobalizzazione" realizzata da Claudio Landi con Carlo Bastasin (giornalista), Marco Revelli (professore).

L'intervista è stata registrata giovedì 31 gennaio 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Ambiente, Antiglobalizzazione, Bush, Commercio, Davos, Economia, Europa, Finanza, Globalizzazione, Impresa, Lista Bonino, Mercato, Movimenti, New York, Porto Alegre, Poverta', Sviluppo, Terrorismo Internazionale, Terzo Mondo, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 12 minuti.

leggi tutto

riduci