10 GEN 2002
intervista

Le polemiche sucitate dalla decisione del Ministro della Giustizia, Roberto Castelli, di trasferire il dott. Brambilla, giudice a latere nel processo Iri-Sme, in cui è anche imputato Silvio Berlusconi

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - ROMA - 00:00 Durata: 16 min
A cura di Riccardo Arena
Player
Le polemiche sucitate dalla decisione del Ministro della Giustizia, Roberto Castelli, di trasferire il dott.

Brambilla, giudice a latere nel processo Iri-Sme, in cui è anche imputato Silvio Berlusconi.

"Le polemiche sucitate dalla decisione del Ministro della Giustizia, Roberto Castelli, di trasferire il dott. Brambilla, giudice a latere nel processo Iri-Sme, in cui è anche imputato Silvio Berlusconi" realizzata da Lorena D'Urso con Mario Serio (professore).

L'intervista è stata registrata giovedì 10 gennaio 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi:
Berlusconi, Brambilla, Casa Delle Liberta', Castelli, Corruzione, Csm, Giustizia, Governo, Iri, Istituzioni, Magistratura, Milano, Ministeri, Polemiche, Previti, Scandali, Sme, Tangenti.

La registrazione audio ha una durata di 16 minuti.

leggi tutto

riduci