25 FEB 2002
intervista

Daniele Capezzone, segretario nazionale dei Radicali Italiani, è alll'ottavo giorni di digiuno, per protestare contro l'assenza dei Radicali nelle trasmissioni del servizio pubblico radiotelevisivo e contro la censura sulle 25 proposte di legge di iniziativa popolare sostenute dai Radicali

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 9 min
A cura di Riccardo Arena
Player
Daniele Capezzone, segretario nazionale dei Radicali Italiani, è alll'ottavo giorni di digiuno, per protestare contro l'assenza dei Radicali nelle trasmissioni del servizio pubblico radiotelevisivo e contro la censura sulle 25 proposte di legge di iniziativa popolare sostenute dai Radicali.

"Daniele Capezzone, segretario nazionale dei Radicali Italiani, è alll'ottavo giorni di digiuno, per protestare contro l'assenza dei Radicali nelle trasmissioni del servizio pubblico radiotelevisivo e contro la censura sulle 25 proposte di legge di iniziativa popolare sostenute dai Radicali" realizzata
da Claudio Landi con Antonio Baldassarre (RAI).

L'intervista è stata registrata lunedì 25 febbraio 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Capezzone, Censura, Democrazia, Digiuno, Informazione, Iniziativa Popolare, Parlamento, Radicali Italiani, Rai, Servizi Pubblici, Televisione, Vigilanza.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci