09 GEN 2002
intervista

La mobilitazione di "Nessuno Tocchi Caino" per la salvezza di Safiya Husseini una donnanigeriana di 35 anni accusata di adulterio esecondo la sharia, la leggeislamica introdotta dal 2000nello stato di Sokoto(nordovest della Nigeria) condannata alla lapidazione. Le iniziative di "Nessuno Tocchi Caino" per la moratoria delle condanne a morte nel mondo

INTERVISTA | di Andrea Billau - RADIO - 00:00 Durata: 11 min
A cura di Andrea Maori
Player
La mobilitazione di "Nessuno Tocchi Caino" per la salvezza di Safiya Husseini una donnanigeriana di 35 anni accusata di adulterio esecondo la sharia, la leggeislamica introdotta dal 2000nello stato di Sokoto(nordovest della Nigeria) condannata alla lapidazione.

Le iniziative di "Nessuno Tocchi Caino" per la moratoria delle condanne a morte nel mondo.

"La mobilitazione di "Nessuno Tocchi Caino" per la salvezza di Safiya Husseini una donnanigeriana di 35 anni accusata di adulterio esecondo la sharia, la leggeislamica introdotta dal 2000nello stato di Sokoto(nordovest della Nigeria) condannata
alla lapidazione. Le iniziative di "Nessuno Tocchi Caino" per la moratoria delle condanne a morte nel mondo" realizzata da Andrea Billau con Sergio D'Elia (RAD).

L'intervista è stata registrata mercoledì 9 gennaio 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Abolizionismo, Africa, Arabi, Associazioni, Cina, Cuba, Diritti Civili, Diritto, Diritto, Diritto Internazionale, Donna, Integralismo, Islam, Nigeria, Onu, Partito Radicale, Pena Di Morte, Religione, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.

leggi tutto

riduci