14 MAR 2002
intervista

Raffaele Ciriello, fotoreporter italiano, rimane ucciso nella città di Ramallah da un colpo sparato da un carroarmato israeliano

INTERVISTA | di Dino Marafioti - RADIO - 00:00 Durata: 17 min
A cura di Riccardo Arena
Player
Raffaele Ciriello, fotoreporter italiano, rimane ucciso nella città di Ramallah da un colpo sparato da un carroarmato israeliano.

"Raffaele Ciriello, fotoreporter italiano, rimane ucciso nella città di Ramallah da un colpo sparato da un carroarmato israeliano" realizzata da Dino Marafioti con Yasha Reibman (RADICALI ITALIANI), Angelo Pezzana (giornalista).

L'intervista è stata registrata giovedì 14 marzo 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Ciriello, Decessi, Giornalisti, Guerra, Informazione, Israele, Medio Oriente, Palestina, Violenza.

La
registrazione audio ha una durata di 17 minuti.

leggi tutto

riduci