16 MAG 2002
intervista

Analisi delle elezioni politiche del 15 maggio scorso in Olanda. Gli effetti sulle elezioni olandesi dell'assassinio di Pim Fortuyn, leader della Lista Pim Fortuyn. L'affermazione dell'estrema destra in Europa. Le politiche economiche e dell'immigrazione dell'UE

INTERVISTA | di Lorenzo Rendi - RADIO - 00:00 Durata: 10 min
Scheda a cura di Andrea Maori
Player
Analisi delle elezioni politiche del 15 maggio scorso in Olanda.

Gli effetti sulle elezioni olandesi dell'assassinio di Pim Fortuyn, leader della Lista Pim Fortuyn.

L'affermazione dell'estrema destra in Europa.

Le politiche economiche e dell'immigrazione dell'UE.

"Analisi delle elezioni politiche del 15 maggio scorso in Olanda. Gli effetti sulle elezioni olandesi dell'assassinio di Pim Fortuyn, leader della Lista Pim Fortuyn. L'affermazione dell'estrema destra in Europa. Le politiche economiche e dell'immigrazione dell'UE" realizzata da Lorenzo Rendi con Aldo Cazzullo (giornalista).

L'intervista
è stata registrata giovedì 16 maggio 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Centro, Comuni, Destra, Economia, Elezioni, Enti Locali, Flessibilita', Fortuyn, Francia, Immigrazione, Kok, Lavoro, Liberalismo, Mercato, Occupazione, Olanda, Parlamento, Partiti, Politica, Razzismo, Sinistra.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci