26 GIU 2002
intervista

La riforma dell'ordinamento giudiziario predisposta dal secondo governo Berlusconi. Le polemiche sulla gestione dei palinsesti della Rai, con particolare riferimento al caso della trasmissione "Sciuscià" condotta da Michele Santoro

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 9 min
Scheda a cura di Riccardo Arena
Player
La riforma dell'ordinamento giudiziario predisposta dal secondo governo Berlusconi.

Le polemiche sulla gestione dei palinsesti della Rai, con particolare riferimento al caso della trasmissione "Sciuscià" condotta da Michele Santoro.

"La riforma dell'ordinamento giudiziario predisposta dal secondo governo Berlusconi. Le polemiche sulla gestione dei palinsesti della Rai, con particolare riferimento al caso della trasmissione "Sciuscià" condotta da Michele Santoro" realizzata da Claudio Landi con Roberto Castelli (LEGA NORD), Massimo Baldini (FI).

L'intervista è stata registrata mercoledì 26
giugno 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Anm, Berlusconi, Casa Delle Liberta', Castelli, Censura, Crisi, Csm, Garanzie, Giustizia, Governo, Istituzioni, Magistratura, Ministeri, Pannella, Partitocrazia, Polemiche, Politica, Radicali Italiani, Rai, Riforme, Santoro, Sciopero, Servizi Pubblici, Stato, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci