25 APR 2002

Il Satyagraha radicale per la legalità costituzionale: dopo la nomina dei due giudici della Corte Costituzionale da parte del Parlamento, continua il digiuno per ottenere un pronunciamento della Camera dei Deputati sulla mancanza del suo plenum. Il successo del Fronte Nazionale di Jean Marie Le Pen in Franca alle elezioni presidenziali e la sconfitta della sinistra

FILODIRETTO | di Alessandro Caforio - RADIO - 00:00 Durata: 17 min
A cura di Andrea Maori
Player
Il Satyagraha radicale per la legalità costituzionale: dopo la nomina dei due giudici della Corte Costituzionale da parte del Parlamento, continua il digiuno per ottenere un pronunciamento della Camera dei Deputati sulla mancanza del suo plenum.

Il successo del Fronte Nazionale di Jean Marie Le Pen in Franca alle elezioni presidenziali e la sconfitta della sinistra.

Registrazione audio di "Il Satyagraha radicale per la legalità costituzionale: dopo la nomina dei due giudici della Corte Costituzionale da parte del Parlamento, continua il digiuno per ottenere un pronunciamento della Camera dei
Deputati sulla mancanza del suo plenum. Il successo del Fronte Nazionale di Jean Marie Le Pen in Franca alle elezioni presidenziali e la sconfitta della sinistra", registrato giovedì 25 aprile 2002 alle 00:00.

Sono intervenuti: Marco Pannella (RAD).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Camera, Corte Costituzionale, Digiuno, Elezioni, Francia, Jospin, Le Pen, Legge Elettorale, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Politica, Presidenziale, Proporzionale, Radicali Italiani, Scorporo, Sete, Sinistra, Uninominale.

La registrazione audio ha una durata di 17 minuti.

leggi tutto

riduci