02 LUG 2002
intervista

Il Parlamento si è riunito in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura ma a causa della mancanza del numero legale la seduta è stata aggiornata. Marco Pannella ha iniziato ieri lo sciopero della sete per protestare contro la mancata soluzione da parte del Parlamento della questione relativa ai c.d. seggi vacanti alla Camera dei Deputati

INTERVISTA | di Lorena D'Urso - RADIO - 00:00 Durata: 7 min
Scheda a cura di Riccardo Arena
Player
Il Parlamento si è riunito in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura ma a causa della mancanza del numero legale la seduta è stata aggiornata.

Marco Pannella ha iniziato ieri lo sciopero della sete per protestare contro la mancata soluzione da parte del Parlamento della questione relativa ai c.d.

seggi vacanti alla Camera dei Deputati.

"Il Parlamento si è riunito in seduta comune per eleggere gli 8 membri laici del Consiglio Superiore della Magistratura ma a causa della mancanza del numero legale la seduta è stata aggiornata. Marco Pannella
ha iniziato ieri lo sciopero della sete per protestare contro la mancata soluzione da parte del Parlamento della questione relativa ai c.d. seggi vacanti alla Camera dei Deputati" realizzata da Lorena D'Urso con Nello Rossi (magistrato).

L'intervista è stata registrata martedì 2 luglio 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Berlusconi, Camera, Casa Delle Liberta', Costituzione, Csm, Digiuno, Elezioni, Governo, Istituzioni, Legge Elettorale, Magistratura, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Partiti, Politica, Radicali Italiani, Scorporo, Sete, Stato, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci