08 OTT 2001
dibattiti

"Le prospettive dell'emittenza radiotelevisiva, l'attuale quadro normativo, i rischi per il pluralismo" - organizzato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, l'USIGRAI il Coordinamento Nazionale dei Comitati di Redazione del Gruppo Mediaset, il CDR di LA 7, TELE+ e STREAM (presso la sede della FNSI in Corso Vittorio Emanuele 346)

DIBATTITO | - ROMA - 00:00 Durata: 2 ore 2 min
Scheda a cura di Costanza Gullo
Player
"Le prospettive dell'emittenza radiotelevisiva, l'attuale quadro normativo, i rischi per il pluralismo" - organizzato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, l'USIGRAI il Coordinamento Nazionale dei Comitati di Redazione del Gruppo Mediaset, il CDR di LA 7, TELE+ e STREAM (presso la sede della FNSI in Corso Vittorio Emanuele 346).

Registrazione audio del dibattito dal titolo ""Le prospettive dell'emittenza radiotelevisiva, l'attuale quadro normativo, i rischi per il pluralismo" - organizzato dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana, l'USIGRAI il Coordinamento Nazionale dei
Comitati di Redazione del Gruppo Mediaset, il CDR di LA 7, TELE+ e STREAM (presso la sede della FNSI in Corso Vittorio Emanuele 346)", registrato a Roma lunedì 8 ottobre 2001 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Paolo Serventi Longhi (FNSI), Maurizio Gasparri (AN), Paolo Parnasi (giornalista), Fulvio Formoni (CGIL), Sergio Bellucci (PRC), Roberto Natale (USIGRAI), Paolo Gentiloni Silveri (MARGHERITA), Guido Besana (giornalista), Giuseppe Giulietti (DS), Barbara Bisazza (giornalista), Federico Pilo, Giuseppe Sangiorgi (giornalista).

Tra gli argomenti discussi: Afghanistan, Berlusconi, Comunicazione, Confindustria, Consiglio Di Stato, Costituzione, Democrazia, Digitale, Economia, Fnsi, Giornalismo, Giornalisti, Globalizzazione, Governo, Guerra, Informazione, Internet, Investimenti, La7, Lavoro, Legge, Mediaset, Mercato, Occupazione, Privatizzazioni, Proprieta', Pubblicita', Radio, Rai, Seat, Sindacato, Societa', Stampa, Stream, Tariffe, Tecnologia, Telecom, Telecomunicazioni, Televisione, Usigrai.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 2 minuti.

leggi tutto

riduci