06 LUG 2001
stampa

Un forum mondiale delle città per una globalizzazione sostenibile che sia interlocutore dell'Onu, degli Stati, dei Governi e delle Reti di Organizzazioni non governative: è la proposta lanciata oggi dai sindaci delle città metropolitane dopo la prima assemblea in cui hanno analizzato i provvedimenti economici del governo Berlusconi, il pacchetto dei cento giorni, il documento di programmazione economica e finanziaria ed i temi del G8 - organizzata dal Coordinamento dei sindaci delle aree metropolitane (presso Palazzo Tursi, Salone di Rappresentanza, via Giuseppe Garibaldi 9)

CONFERENZA STAMPA | - GENOVA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Alessio Grazioli

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Un forum mondiale delle città per una globalizzazione sostenibile che sia interlocutore dell'Onu, degli Stati, dei Governi e delle Reti di Organizzazioni non governative: è la proposta lanciata oggi dai sindaci delle città metropolitane dopo la prima assemblea in cui hanno analizzato i provvedimenti economici del governo Berlusconi, il pacchetto dei cento giorni, il documento di programmazione economica e finanziaria ed i temi del G8 - organizzata dal Coordinamento dei sindaci delle aree metropolitane (presso Palazzo Tursi, Salone di Rappresentanza, via Giuseppe Garibaldi 9).