05 MAG 2002
intervista

La "Million Marijuana march", la manifestazione internazionale organizzata ieri in più di 200 città nel mondo, per promuovere la legalizzazione della cannabis. Luca Rometti, operaio di Umbertide, si uccide dopo essere stato arrestato per la detenzione di sostanza stupefacente

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La "Million Marijuana march", la manifestazione internazionale organizzata ieri in più di 200 città nel mondo, per promuovere la legalizzazione della cannabis.

Luca Rometti, operaio di Umbertide, si uccide dopo essere stato arrestato per la detenzione di sostanza stupefacente.

"La "Million Marijuana march", la manifestazione internazionale organizzata ieri in più di 200 città nel mondo, per promuovere la legalizzazione della cannabis. Luca Rometti, operaio di Umbertide, si uccide dopo essere stato arrestato per la detenzione di sostanza stupefacente" realizzata da Roberto Spagnoli con
Daniele Capezzone (RADICALI ITALIANI).

L'intervista è stata registrata domenica 5 maggio 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Droga, Legalizzazione, Marcia, Polemiche, Proibizionismo, Radicali Italiani, Ricerca, Riforme, Roma, Salute, Sanita', Scienza, Societa'.

La registrazione audio ha una durata di 22 minuti.

leggi tutto

riduci