13 GIU 2002
intervista

Il dibattito parlamentare sulla riforma del mercato del lavoro, con particolare riferimento alla modifica dell'art. 18 dello Statuto dei Lavoratori che disciplina il licenziamento nelle imprese con più di 15 dipendenti. Il Decreto c.d. "salva deficit" predisposto dal secondo Governo Berlusconi

INTERVISTA | di Claudio Landi - ROMA - 00:00 Durata: 27 min
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il dibattito parlamentare sulla riforma del mercato del lavoro, con particolare riferimento alla modifica dell'art.

18 dello Statuto dei Lavoratori che disciplina il licenziamento nelle imprese con più di 15 dipendenti.

Il Decreto c.d.

"salva deficit" predisposto dal secondo Governo Berlusconi.

"Il dibattito parlamentare sulla riforma del mercato del lavoro, con particolare riferimento alla modifica dell'art. 18 dello Statuto dei Lavoratori che disciplina il licenziamento nelle imprese con più di 15 dipendenti. Il Decreto c.d. "salva deficit" predisposto dal secondo Governo Berlusconi"
realizzata da Claudio Landi con Ottaviano Del Turco (SDI), Cesare Salvi (DS), Piero Di Siena (DS), Natale Ripamonti (VERDI), Carlo Vizzini (FI), Luigi Compagna (UDC).

L'intervista è stata registrata giovedì 13 giugno 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Bilancio, Casa Delle Liberta', Cgil, Cofferati, Concertazione Sociale, Crisi, Deficit, Economia, Europa, Finanza Pubblica, Flessibilita', Governo, Impresa, Lavoro, Licenziamento, Mercato, Ministeri, Occupazione, Polemiche, Riforme, Sindacato, Sinistra, Stato, Statuto, Tremonti.

La registrazione ha una durata di 27 minuti.

leggi tutto

riduci