29 AGO 2002
intervista

La condanna a sette anni di carcere del Professor Saad Eddin Ibrahim, leader egiziano del movimento per i dirittiumani, accusato per malversazione e per oltragio alla reputazione dello stato Egiziano

INTERVISTA | di Paolo Martini - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La condanna a sette anni di carcere del Professor Saad Eddin Ibrahim, leader egiziano del movimento per i dirittiumani, accusato per malversazione e per oltragio alla reputazione dello stato Egiziano.

"La condanna a sette anni di carcere del Professor Saad Eddin Ibrahim, leader egiziano del movimento per i dirittiumani, accusato per malversazione e per oltragio alla reputazione dello stato Egiziano" realizzata da Paolo Martini con Emma Bonino (LISTA BONINO).

L'intervista è stata registrata giovedì 29 agosto 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi:
Bonino, Democrazia, Diritti Umani, Egitto, Giustizia, Lista Bonino, Movimenti, Parlamento Europeo, Scandali.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci