01 OTT 2002
intervista

Un'analisi sulla realtà carceraria italiana, tra degrado delle strutture e sovraffollamento. La realtà nel carcere Don Bosco di Pisa. La manifestazione non violenta promossa dall'associazione Papillon nelle carceri italiane, per sensibilizzare l'opinione pubblica e il mondo politico sulla necessità di emanare un provvedimento di indulto e una riforma della disciplina penitenziaria. Lo sciopero della televisione: ovvero la singolare protesta non violenta promossa da Adriano Sofri nel carcere di Pisa. L'evento: il 14 novembre il Papa, Giovanni Paolo II, sarà accolto dal Parlamento italiano, riunito per l'occasione in seduta comune

INTERVISTA | di Riccardo Arena - PISA - 00:00 Durata: 1 ora 5 min
Scheda a cura di Riccardo Arena
Player
Un'analisi sulla realtà carceraria italiana, tra degrado delle strutture e sovraffollamento.

La realtà nel carcere Don Bosco di Pisa.

La manifestazione non violenta promossa dall'associazione Papillon nelle carceri italiane, per sensibilizzare l'opinione pubblica e il mondo politico sulla necessità di emanare un provvedimento di indulto e una riforma della disciplina penitenziaria.

Lo sciopero della televisione: ovvero la singolare protesta non violenta promossa da Adriano Sofri nel carcere di Pisa.

L'evento: il 14 novembre il Papa, Giovanni Paolo II, sarà accolto dal Parlamento italiano,
riunito per l'occasione in seduta comune.

leggi tutto

riduci