24 OTT 2002
intervista

Un gruppo di guerriglieri ceceni occupa un teatro a Mosca e minaccia di uccidere 700 persone tenute in ostaggio

INTERVISTA | di Paolo Martini - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Un gruppo di guerriglieri ceceni occupa un teatro a Mosca e minaccia di uccidere 700 persone tenute in ostaggio.

"Un gruppo di guerriglieri ceceni occupa un teatro a Mosca e minaccia di uccidere 700 persone tenute in ostaggio" realizzata da Paolo Martini con Enrico Jacchia (professore), Olivier Dupuis (LISTA BONINO).

L'intervista è stata registrata giovedì 24 ottobre 2002 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Autodeterminazione, Bush, Caucaso, Cecenia, Crisi, Europa, Guerra, Integralismo, Islam, Minoranze, Mosca, Putin, Religione, Russia, Terrorismo
Internazionale, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 13 minuti.

leggi tutto

riduci