19 NOV 2002
intervista

La sentenza di condanna a ventiquattro anni di reclusione, emessa nei confronti di Giulio Andreotti dalla Corte d'Assise di Appello di Perugia, nell'ambito del processo per l'assassinio di Mino Pecorelli

INTERVISTA | di Claudio Landi - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La sentenza di condanna a ventiquattro anni di reclusione, emessa nei confronti di Giulio Andreotti dalla Corte d'Assise di Appello di Perugia, nell'ambito del processo per l'assassinio di Mino Pecorelli.

"La sentenza di condanna a ventiquattro anni di reclusione, emessa nei confronti di Giulio Andreotti dalla Corte d'Assise di Appello di Perugia, nell'ambito del processo per l'assassinio di Mino Pecorelli" realizzata da Claudio Landi con Massimo Teodori (professore), Giuseppe Ayala (DS), Manlio Contento (AN).

L'intervista è stata registrata martedì 19 novembre 2002 alle ore 00:00.

Nel corso
dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Andreotti, Berlusconi, Bilancio, Casa Delle Liberta', Crisi, Deficit, Economia, Finanza Pubblica, Finanziaria, Giustizia, Governo, Mafia, Magistratura, Ministeri, Partiti, Pecorelli, Perugia, Polemiche, Politica, Scandali, Stato, Tremonti.

La registrazione audio ha una durata di 34 minuti.

leggi tutto

riduci