02 DIC 2002

Il 29 novembre le emittenti nazionali e locali hanno firmato al Ministero delle Comunicazioni il nuovo codice su tv e minori che renderà più efficaci le sanzioni nei confronti di chi non rispetta le norme etiche a tutela dei minori. La crisi della Rai e le possibili soluzioni, tra cui la proposta di privatizzare l'emittente radiotelevisiva pubblica

FILODIRETTO | di Alessio Falconio - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il 29 novembre le emittenti nazionali e locali hanno firmato al Ministero delle Comunicazioni il nuovo codice su tv e minori che renderà più efficaci le sanzioni nei confronti di chi non rispetta le norme etiche a tutela dei minori.

La crisi della Rai e le possibili soluzioni, tra cui la proposta di privatizzare l'emittente radiotelevisiva pubblica.

Registrazione audio di "Il 29 novembre le emittenti nazionali e locali hanno firmato al Ministero delle Comunicazioni il nuovo codice su tv e minori che renderà più efficaci le sanzioni nei confronti di chi non rispetta le norme etiche a tutela
dei minori. La crisi della Rai e le possibili soluzioni, tra cui la proposta di privatizzare l'emittente radiotelevisiva pubblica", registrato lunedì 2 dicembre 2002 alle 00:00.

Sono intervenuti: Maurizio Gasparri (AN).

Tra gli argomenti discussi: Baldassarre, Berlusconi, Casa Delle Liberta', Casini, Comunicazione, Dimissioni, Etica, Gasparri, Giornalisti, Governo, Infanzia, Ministeri, Minori, Partitocrazia, Pera, Privatizzazioni, Pubblicita', Rai, Riforme, Servizi Pubblici, Telecomunicazioni, Televisione.

La registrazione audio ha una durata di 42 minuti.

leggi tutto

riduci