13 DIC 2002
intervista

Un'analisi della situazione in Cecenia, a poco più di un mese di distanza dall'occupazione di un teatro di Mosca ad opera di un gruppo di ribelli ceceni che hanno tenuto in ostaggio più di 700 persone. Il dibattito sulla stampa russa sui costi della guerra in Cecenia

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 00:00 Durata: 0 sec
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Un'analisi della situazione in Cecenia, a poco più di un mese di distanza dall'occupazione di un teatro di Mosca ad opera di un gruppo di ribelli ceceni che hanno tenuto in ostaggio più di 700 persone.

Il dibattito sulla stampa russa sui costi della guerra in Cecenia.

"Un'analisi della situazione in Cecenia, a poco più di un mese di distanza dall'occupazione di un teatro di Mosca ad opera di un gruppo di ribelli ceceni che hanno tenuto in ostaggio più di 700 persone. Il dibattito sulla stampa russa sui costi della guerra in Cecenia" realizzata da Ada Pagliarulo con Nodar Gabashvili
(professore).

L'intervista è stata registrata venerdì 13 dicembre 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Autodeterminazione, Caucaso, Cecenia, Costi, Elezioni, Giornali, Guerra, Guerra, Indipendentismo, Informazione, Minoranze, Mosca, Putin, Referendum, Religione, Russia, Stampa, Stragi, Terrorismo.

La registrazione audio ha una durata di 35 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Nodar Gabashvili

    professore

    Docente di Giornalismo Internazionale in Georgia già Viceministro degli Esteri della Georgia
    0:00 Durata: 35 min