11 DIC 2002
intervista

Il fenomeno delle mutilazioni genitali femminili (FMG) in Africa e in Europa. La campagna di Non c'è pace senza Giustizia (Npwj) per raggiungere 100 ratifiche del tribunale internazionale contro i crimini di guerra [interviste realizzate a margine dellaconferenza 'Stop Fgm!' (Female GenitalMutilation) promossa dal Comitato internazionale Non c'è pace senza Giustizia (Npwj) e dall'Associazione Italiana Donne perlo Sviluppo (Aidos) in collaborazione con Tamwa (Tanzania Media Women's Association - associazione di donne della Tanzania) in partnership con associazioniafricane di donne e con il patrocinio della Commissione Europea - presso il Parlamento Europeo]

INTERVISTA | di David Carretta - BRUXELLES - 00:00 Durata: 28 min
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il fenomeno delle mutilazioni genitali femminili (FMG) in Africa e in Europa.

La campagna di Non c'è pace senza Giustizia (Npwj) per raggiungere 100 ratifiche del tribunale internazionale contro i crimini di guerra [interviste realizzate a margine dellaconferenza 'Stop Fgm!' (Female GenitalMutilation) promossa dal Comitato internazionale Non c'è pace senza Giustizia (Npwj) e dall'Associazione Italiana Donne perlo Sviluppo (Aidos) in collaborazione con Tamwa (Tanzania Media Women's Association - associazione di donne della Tanzania) in partnership con associazioniafricane di donne e con il
patrocinio della Commissione Europea - presso il Parlamento Europeo].

leggi tutto

riduci