17 DIC 2002
intervista

Il dissidente cubano Osvaldo Paya ha ottenuto oggi presso il Parlamento Europeo il premio Sakarov. Oggi è stato assegnato al ceceno Akmed Zakaiev, attore ed ex direttore di teatro di Grozny, il "Passaporto per la libertà", su iniziativa di alcuni parlamentari europei

INTERVISTA | di David Carretta - STRASBURGO - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Il dissidente cubano Osvaldo Paya ha ottenuto oggi presso il Parlamento Europeo il premio Sakarov.

Oggi è stato assegnato al ceceno Akmed Zakaiev, attore ed ex direttore di teatro di Grozny, il "Passaporto per la libertà", su iniziativa di alcuni parlamentari europei.

"Il dissidente cubano Osvaldo Paya ha ottenuto oggi presso il Parlamento Europeo il premio Sakarov. Oggi è stato assegnato al ceceno Akmed Zakaiev, attore ed ex direttore di teatro di Grozny, il "Passaporto per la libertà", su iniziativa di alcuni parlamentari europei" realizzata da David Carretta con Olivier Dupuis
(RAD).

L'intervista è stata registrata martedì 17 dicembre 2002 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Caucaso, Cecenia, Cuba, Democrazia, Diritti Civili, Diritti Umani, Dupuis, Fidel Castro, Guerra, Ong, Parlamento Europeo, Partito Radicale, Paya, Premio, Putin, Russia, Sacharov, Stragi, Unione Europea.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci