21 DIC 2002
dibattiti

"Il Maratoneta. Da caso pietoso a caso pericoloso. Storia di una battaglia di libertà" ed. Stampa Alternativa,collana Eretica, Roma, 2002) - Presentazione del libro di Luca Coscioni e dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica - (presso il Palazzo dei Sette, sala del Governatore)

DIBATTITO | - ORVIETO - 00:00 Durata: 1 ora 34 min
A cura di Andrea Maori

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"Il Maratoneta.

Da caso pietoso a caso pericoloso.

Storia di una battaglia di libertà" ed.

Stampa Alternativa,collana Eretica, Roma, 2002) - Presentazione del libro di Luca Coscioni e dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica - (presso il Palazzo dei Sette, sala del Governatore).

Registrazione audio del dibattito dal titolo ""Il Maratoneta. Da caso pietoso a caso pericoloso. Storia di una battaglia di libertà" ed. Stampa Alternativa,collana Eretica, Roma, 2002) - Presentazione del libro di Luca Coscioni e dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca
scientifica - (presso il Palazzo dei Sette, sala del Governatore)", registrato a Orvieto sabato 21 dicembre 2002 alle ore 00:00.

Sono intervenuti: Rita Bernardini (RADICALI ITALIANI), Diego Galli (RADICALI ITALIANI), Matteo Marchesini (RADICALI ITALIANI), Marcello Baraghini (EDITORE), Silvia Grilli (giornalista), Natale D'Amico (MARGHERITA), Mirella Parachini (RADICALI ITALIANI), Luca Coscioni (RADICALI ITALIANI).

Tra gli argomenti discussi: Annessi Embrionali, Antiproibizionisti, Associazioni, Bioetica, Biologia, Cellule Staminali, Coscioni, Cultura, Diritti Civili, Disabili, Donna, Dulbecco, Embrione, Etica, Farmacia, Fecondazione Assistita, Genetica, Genoma, Informazione, Iniziativa Popolare, Laicita', Legalizzazione, Libro, Medicina, Parlamento, Proibizionismo, Radicali Italiani, Ricerca, Riforme, Sanita', Scienza.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 34 minuti.

leggi tutto

riduci