28 GEN 2003
intervista

La decisione della Corte di Cassazione che oggi ha rigettato la richiesta di remissione dei processi Imi-Sir/Lodo Mondadori e Sme pendenti dinanzi al Tribunale di Milano e che vedono imputati Silvio Berlusconi e Cesare Previti, fondata sulla recente normativa relativa al legittimo sospetto

INTERVISTA | di Alessio Falconio - ROMA - 00:00 Durata: 0 sec
Scheda a cura di Riccardo Arena

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La decisione della Corte di Cassazione che oggi ha rigettato la richiesta di remissione dei processi Imi-Sir/Lodo Mondadori e Sme pendenti dinanzi al Tribunale di Milano e che vedono imputati Silvio Berlusconi e Cesare Previti, fondata sulla recente normativa relativa al legittimo sospetto.

"La decisione della Corte di Cassazione che oggi ha rigettato la richiesta di remissione dei processi Imi-Sir/Lodo Mondadori e Sme pendenti dinanzi al Tribunale di Milano e che vedono imputati Silvio Berlusconi e Cesare Previti, fondata sulla recente normativa relativa al legittimo sospetto" realizzata da
Alessio Falconio con Francesco Cossiga.

L'intervista è stata registrata martedì 28 gennaio 2003 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Berlusconi, Cassazione, Corruzione, Crisi, Diritto, Elezioni, Giustizia, Imi, Istituzioni, Magistratura, Milano, Mondadori, Penale, Politica, Previti, Procedura, Sir, Sme.

La registrazione audio ha una durata di 15 minuti.

leggi tutto

riduci